Incontro letterario per amanti di libri. Mensilmente ci ritroviamo davanti ad un buon caffè, un cappuccino, un tè con un’appassionata insegnante di letteratura che ci conduce attraverso le pagine di numerosi libri scelti, facendoci conoscere scrittori e scrittrici di buon livello. Con il suo aiuto analizziamo gli scritti, cercando di entrare in profondità nella scrittura e nel significato che questa ha avuto per noi.

 

Gli incontri sono aperti a chiunque sia interessato, e si tengono presso il Bistrot Vecchio Torchio a Lugano-Viganello, il mercoledì alle 14.15.

Prossimi incontri:  22 gennaio – 19 febbraio

 

Gli incontri sono suddivisi in diversi momenti, in modo da renderli ancora più piacevoli e proficui:

  1. scambio di letture, cioè presentazione di libri letti, da consigliare oppure no;
  2. un breve momento più “tecnico” nel quale la conduttrice propone alcune piccole soluzioni per affinare le nostre competenze di lettrici, rendendoci più consapevoli delle nostre impressioni personali;
  3. discussione di una lettura comune (da definire di volta in volta);
  4. proposta di rilettura di qualche interessante autore del Novecento, che si può mettere in relazione con le nostre letture, per esempio Sciascia e Calvino.

 

Libri presentati:

 

Novembre 2019
  • Valerio Magrelli –  Geologia di un padre –  ed. Et Scrittori. Un poeta, un piccolo libretto in prosa sul tema del padre
  • Claudia DurastantiLa straniera – ed. La Nave di Teseo
    la nostra brava conduttrice ci sollecita a riprendere questo libro, che ad alcuni inizlamente non era piaciuto, spronandoci ad entrare più nella tecnica di scrittura che nella storia vera e propria
Dicembre 2019
  • Giampaolo Simi – “I giorni del giudizio” – Sellerio editore Palermo
  • Fabio Deotto – “Un attimo prima” – ed. Einaudi

 

Per gennaio la proposta è di introdurre Italo Calvino. Ogni partecipante ha scelto un titolo che leggerà per gennaio, mentre il libro proposto oggi “Un attimo prima” di Fabio Deotto è stato suggerito di leggerlo per l’incontro del mese di marzo.

 

Finalisti premio Strega 2019
 

  • Antonio ScuratiM. Il figlio del secolo – ed. Bompiani (vincitore)
  • Benedetta CibrarioIl rumore del mondo – ed. Mondadori
  • Marco MissiroliFedeltà – ed. Einaudi
  • Claudia DurastantiLa straniera – ed. La Nave di Teseo
  • Nadia TerranovaAddio fantasmi  – ed. Einaudi Stile Libero
Finalisti premio Campiello 2019
 

  • Andrea TarabbiaMadrigale senza suono – ed. Bollati Boringhieri (vincitore)
  • Laura ParianiIl gioco di Santa Oca – ed. La Nave di Teseo
  • Paolo ColagrandeLa vita dispari – ed. Einaudi
  • Giulio CavalliCarnaio – ed. Fandango
  • Francesco PecoraroLo stradone – ed. Ponte alle Grazie

Premio opera prima: Marco LupoHamburg, la sabbia del tempo scomparso – ed. Il Saggiatore

Libri presentati 2018/2019

Giampaolo SimiCome una famiglia – ed. Sellerio

  • Paul Auster4321 – ed. Einaudi
  • Javier MaraisBerta Isla – ed. Einaudi
  • Stefano MassiniL’interpretatore dei sogni – ed. Mondadori
  • Fernando AramburuPatria – ed. Guanda
  • Daniel MendelsohnUn’odissea. Un padre, un figlio e un poema epico – ed. Einaudi
  • Antonio Scurati – M, il figlio del secolo – ed. Bompiani
  • Antonio Pennacchi – Canale Mussolini – ed. Mondadori

Letti durante l’estate alcuni candidati al Premio Strega 2018:

  • Marco BalzanoIo resto qui – Einaudi
  • Silvia FerreriLa madre di Eva – NEO Edizioni
  • Helena JaneczekLa ragazza con la Leica – Guanda
  • Lia LeviQuesta sera è già domani – Edizioni E/O
  • Francesca MelandriSangue giusto – Rizzoli
  • Angela NanettiIl figlio prediletto – Neri Pozza
Libri presentati 2017/2018
  • Paolo CognettiLe otto montagne
  • Kent HarufCanto della pianura – dalla trilogia di Holt
  • Donatella di PierantonioL’Arminuta
  • Gianrico CarofiglioLe tre del mattino – ed. Einaudi
  • Dacia MarainiTre donne – ed. Rizzoli
  • Alexandre HmineLa chiave nel latte – Gabriele Capelli editore
  • Michele MariVerderame – Einaudi
  • Michele MariLeggenda privata – Einaudi
  • Andrea TarabbiaIl giardino delle mosche. Vita di Andrej Cikatilo – ec. Ponte alle Grazie
  • Emmanuel CarrèreSettimana bianca – Adelphi
Libri presentati 2016/2017
  • Nicola Lagioia, “La Ferocia” – ed. Einaudi – vincitore premio Strega 2015
  • Marco Balzano, “L’ultimo arrivato” – ed. Sellerio – vincitore premio Campiello 2015
  • Mauro Covacich, “La sposa”  – ed. Bompiani
  • Antonio Scurati, “Il tempo migliore della nostra vita”  ed. Bompiani
  • Elena Ferrante e alcuni sui libri
  • Elsa Morante, “L’isola di Arturo” e “Menzogna e Sortilegio
  • Fabio Genovesi, “Chi manda le onde“, ed. Mondadori
  • Nadine Gordimer, premio Nobel per la letteratura nel 1991, “Ora o mai più“, ed. Feltrinellli
  • Javier Mariàs, “Domani nella battaglia pensa a me“, ed. Einaudi
  • Laura Pariani, “La valle delle donne lupo“, ed. Einaudi
  • Nadia Terranova, “Gli anni al contrario“, ed. Einaudi
  • Melania Mazzucco: Il bacio della Medusa, La camera di Baltus, Lei così amata, Vita, Un giorno perfetto, La lunga attesa dell’angelo, Limbo, Sei come sei
  • Simone Giorgi,L’ultima famiglia felice“, ed. Einaudi 2016
  • Delphine de Vigan, “Niente si oppone alla notte“, ed. Mondadori 2011
  • Laura Pariani, “Quando Dio ballava il tango“, ed. Rizzoli 2002
  • Carlo Silini, Il ladro di ragazze
  • Wu Ming, L’invisibile ovunque
  • Virginia Helbling, Dove nascono le madri
  • Gianfranco D’Anna, L’elettrone dimezzato
  • Fabio Contestabile, La mappa per Pétur
  • Magda Szabò, Via Katalin
  • Edoardo Albinati, La scuola cattolica
  • Simona Vinci, La prima verità
  • Elena Ferrante, L’amore molesto
  • Vitaliano Trevisan, Work
  • Marilynne RobinsonLila
  • Piètre Lemaitre, Tre giorni e una vita
  • Ángeles Doñate, Il club delle lettere segrete
  • Tim Krohn, Notti a Vals / Vita di un materasso di ottima fattura
  • Marco Rossari, Le cento vite di Nemesio
  • Orhan Pamuk, La donna dai capelli rossi, Neve, Il mio colore è rosso, Il libro nero, La casa del silenzio, Istanbul, La valigia di mio padre.